Viewsonic PLED-W800Il videoproiettore Viewsonic PLED-W800 è uno dei videoproiettori portatili più versatili che esitano attualmente sul mercato. Questo videoproiettore nasce con lo scopo di fornire un supporto a chi deve tenere conferenze, mostrando dati, scritti, o immagini al proprio pubblico, ma non vuole rinunciare alla poossibilità di godersi un buon film in relax (magari nella stanza d’albergo a fine conferenza).

Con il videoproiettore Viewsonic PLED-W800 si possono soddisfare entrambe le esigenze: infatti, pur non avendo dimensioni estremamente ridotte, è pensato per essere trasportato durante i viaggi, e garantisce un’ottima visibilità dei caratteri e dei numeri riprodotti. Allo stesso tempo, però, offre buone prestazioni anche nella riproduzione di film e lungometraggi. Il Viewsonic PLED-W800 ha dimensioni di 13,7×17,5×5,1 centimetri, quindi, come si diceva, non è molto piccolo: ciononostante entra comodamente in valigia ed è molto leggero, e questo lo rende un ottimo compagno di viaggio. Ha due altoparlanti integrati, che garantiscono una discreta diffusione del suono in ambienti non troppo grandi, quindi non c’è la necessità di portare con se dispositivi aggiuntivi, come casse o amplificatori. Inoltre, una delle caratteristiche più notevoli del videoproiettore Viewsonic PLED-W800 è la presenza di molti ingressi diversi per connettività i vario tipo, ovvero HDMI, VGA, USB, di uno slot per schede SD, e anche la possibilità, tramite un dispositivo wireless, di connettersi alla rete o ai dispositivi Android o iOS. Questa è una prerogativa piuttosto unica del Viewsonic PLED-W800, poiché gli altri proiettori di fascia simile in genere non hanno una dotazione così completa.

Prime impressioni

Il videoproiettore Viewsonic PLED-W800 si presenta bene sia in termini di luminosità che di definizione. La luminosità dichiarata è di 800 lumens, mentre nei test ha raggiunto i 670 alla massima luminosità, più che adeguata anche per stanze non buie. In modalità cinema la luminosità scende a 500 lumens. La definizione dell’immagine è ottima per un proiettore portatile, infatti l’esperienza puramente cinematografica risulta godibile, mentre  la riproduzione di dati, anche con caratteri molto piccoli, è  molto chiara e leggibile. L’ottica montata è corta – ottima cosa per l’utilizzo in mobilità – e la distanza di proiezione va da 70 cm fino a 3 metri.
L’uso del proiettore Viewsonic PLED-W800 è piacevole anche per il fatto che la sua ventola è molto silenziosa, e inoltre non richiede alcun genere di manutenzione, perché può essere ripulita da eventuali accumuli di polvere semplicemente usando un aspiratore. Anche la lampada non richiede manutenzione, perché ha una durata molto lunga (circa 30 mila ore) e non necessita di essere cambiata.

Pregi

Connettività: sicuramente uno dei punti forti del  videoproiettore Viewsonic PLED-W800, ottima la dotazione di base con in più la possibilità di utilizzare la chiavetta wifi per collegamenti wireless.

Luminosità: Rispetto ai proiettori di pari fascia la luminosità è superiore di circa 100 lumens, un pregio non da poco considerando che le sale riunioni difficilmente presentano condizioni di luce ideali.

Qualità video: Per essere un proiettore di tipo business la qualità di riproduzione video è sorprendentemente buona e permette un uso promiscuo del proiettore.

Difetti

Dimensioni: Per un proiettore portatile le dimensioni (13,7 x 17,5 x 5,1 cm) e il peso (816 grammi) non sono molto ridotti, pur essendo comunque abbastanza

Posizionamento: la mancanza di zoom (comune a quasi tutti i proiettori portatili) rende il posizionamento poco flessibile e la qualità finale e le dimensioni  dell’immagine dipenderanno unicamente dalla distanza a cui verrà collocato il videoproiettore.

Prezzo: decisamente non è uno dei prodotti più economici sul mercato, in particolare il suo prezzo è più elevato di quello della maggior parte dei prodotti di pari fascia.

Conclusioni


Il videoproiettore Viewsonic PLED-W800 è un prodotto “ibrido”: un proiettore dati portatile con una grande luminosità e un’ottima qualità video, in grado di riprodutte film in alta definizione.

Il suo prezzo e le sue dimensioni tuttavia lo rendono poco adatto ad un uso dedicato: chi ha necessità di un proiettore portatile solo ed esclusivamente per presentazioni ne può trovare facilmente di più compatti ed economici, metre chi è interessato unicamente alla visione di film o giochi può trovare allo stesso prezzo prodotti più performanti. Proprio per questo motivo è consigliabile a chi ha bisogno di entrambe le cose ed è disposto a spendere un pochino di più