videoproiettore economicoSpesso ricevo mail di persone che chiedono un buon proiettore economico o mi chiedono se questa o quella marce (semi)sconosciuta è valida o meno. In effetti facendo una breve ricerca in rete si possono trovare molte offerte di videoproiettori FullHD , luminosissimi e con un costo spesso inferiore ai 200 Euro.

Per quanto il costo dei proiettori negli ultimi anni sia sceso moltissimo, se mi chiedete un proiettore a basso costo per vedere film vi risponderò che esistono ottimi prodotti a meno di 1000€, anche a 600-700€ volendo risparmiare un po’, ma a meno di 200€?

Le recensioni online (quasi tutte provenienti da siti di e-commerce come Amazon e altri) spesso sono molto buone, 4 o 5 stelle con commenti a volte entusiasti, ma c’è davvero da fidarsi? Sopratutto dopo la decisione dei giorni scorsi di Amazon di sporgere denuncia contro le presone che rilasciano false recensioni dietro pagamento (decisione presa per correre ai ripari in seguito ad una inchiesta/denuncia del sunday time )? In altre parole,i videoproiettori economici valgono davvero qualcosa o sono una “sola”?

La risposta non è facile da dare perché le compagnie che producono proiettori low cost non inviano mai i loro proiettori a chi fa test professionali, e le recensioni (anche con il beneficio che siano sincere e non pagate) sono spesso fatte da utenti senza esperienza che hanno appena acquistato il loro primo proiettore. Per fortuna i ragazzi di Projectorcentral (eccellente sito in inglese pieno di test professionali sui videoproiettori) hanno deciso di acquistarna tre e di testarli. Per chi è pratico della lingua inglese e ha voglia di dare un’occhiata, questi sono i link agli articoli originali (Digital Galaxy DG-757; Fugetek FG-637; HTP LED-33), per tutti gli altri farò un breve riassunto delle conclusioni tratte dai test:

  • Non sono proiettori ad alte performance – e spesso nemmeno a performance mediocri – ma alcuni producono un’immagine accettabile se non si hanno grandi pretese. Altri invece sono vera e propria spazzatura.
  • Le specifiche pubblicate (sopratutto la luminosità) sono assolutamente falsate. Dei tre modelli testati nessuno raggiungeva nemmeno un decimo della luminosità dichiarata! (Digital Galaxy DG-757: 2000 lumens dichiarati, 137 misurati; Fugetek FG-637: 1500 lumens dichiarati, 87 misurati; HTP-LED33: 2000 lumens dichiarati, 190 misurati;)
  • Nessuno di questi proiettori è un Full HD nativo
  • I proiettori di fascia bassa prodotti da marche più note battono di gran lunga questi proiettori pur costando poco di più. Il problema è che le case produttrici li vendono come proiettori dati o proiettori business piuttosto che proiettori per home cinema, ma nonostante questo, a pari risoluzione hanno sempre una luminosità e un contrasto maggiore
  • La maggior parte delle recensioni entusiaste si fermano a commentare le dimensioni dell’immagine, quasi mai fornendo informazioni circa la qualità, la risoluzione o la luminosità (o comunque sono commenti del tipo: si vede molto bene…)

 

Conclusioni

La conclusione forse era prevedibile, ma questi proiettori valgono quello che costano, cioè poco. L’immagine è sicuramente grande e in alcuni casi la qualità è anche accettabile se si ha una stanza completamente buia. La realtà però è che si può ottenere molto di più per quasi lo stesso prezzo con un proiettore venduto per uso dati / business di marche più conosciute e famose per i loro proiettori (che non si sognerebbero mai di rovinare la loro immagine mettendo sul mercato delle ciofeche).