Acer H5380BD

Acer H5380BDCome molti altri prodotti Acer, questo videoproiettore presenta un prezzo economico e una buona qualità complessive.

L’H5380BD è un prodotto semplice, senza fronzoli ma in grado di generare un immagine luminosa (3000 lumens in modalità Standard), con una buona definizione e discreti colori (in modalità Movie i colori tendono lievemente verso il blu, utile se la luce ambiente tende al giallo).

Il proiettore a una sola porta HDMI, è compatibile con video 3D ed è un ottimo proiettore entry level per chi ha un occhio di riguardo al budget (lo si riesce a trovare per meno di 400€).

Questo proiettore è molto leggero e facile da trasportare (se viene acceso senza un input proietta un pattern geometrico per aiutare nel posizionamento), i collegamenti sono tutti raccolti in un pannello laterale e presenta due piccoli speaker interni (da 2W), rendendolo nel complesso un ottimo videoproiettore da trasportare in giro.

Lo zoom ottico è molto ristretto (1,1:1) e il suo offset verticale è del 13%. Visto lo scarso zoom il posizionamento diventa essenziale in funzione della dimensione d’immagine che si vuole ottenere.

Optoma GT760

Optoma GT760L’Optoma GT760 è un proiettore portatile a ottica corta molto adatto ai videogiochi e alla visione di film. La sua ottica corta permette di ottenere un immagine definita con una diagonale di 120” ad una distanza di poco più di 1,3 metri!

Con la sua luminosità di 3400 lumens e un input lag di 33ms l’Optoma GT760 è un ottimo proiettore per il gioco anche in stanze luminose (anche se con una stanza luminosa è meglio ridurre la dimensione dell’immagine a 80”). Nonostante la buona qualità per ottenere i risultati migliori è necessario qualche piccolo settaggio: normalmente infatti le immagini migliori si ottengono con la modalità Cinema o Standard, ma per qualche motivo questo proiettore ottiene risultati migliori nella modalità Presentazione con una riduzione del Brilliant Color al minimo.

come la maggior parte dei proiettori ad ottica corta manca di zoom ottico e il suo offset è solamente verticale. Una nota positiva è nella posizione delle prese d’aria sui lati e sul fronte, rendendo questo proiettore particolarmente silenzioso.

BenQ W770ST

BenQ W770STLeggero e robusto, questo piccolo proiettre BenQ è un’ottima scelta per chi cerca un proiettore portatile senza rinunciare alla qualità dell’immagine.

Con i suoi 2500 lumens e un contrasto di 13.000:1 il W770ST offre un’immagine molto definita con un sorprendente livello di nero. L’ST nel nome sta per short throw (ottica corta), infatti questo proiettore permette di generare una luminosa immagine con una diagonale di 60” ad una distanza di appena 70cm dallo schermo.

Il proiettore è venduto con una custodia morbida dotata di tasche per il telecomando e i cavi, è compatibile con il 3D HDMI e, diversamente dalla maggior parte dei proiettori ad ottica corta, è dotato di zoom ottico 1,2x

Acer H5370BD

Acer H5370BDQuesto economico proiettore della Acer è uno dei più economici proiettori 3D HDMI in commercio. Con i suoi 2500lumens e contrasto di 13.000:1 produce immagini di tutto rispetto e molto luminose, sopratutto nella modalità Standard. La sua immagine molto luminosa lo rende adatto a stanze non perfettamente buie, anche se la modalità Movie permette di godere appieno dell’esperienza video anche oin stanze perfettamente oscurate.

Nel complesso l’H5370BD è un buon proiettore con un prezzo economico, un ottimo acquisto per chi si avvicina per la prima volta al mondo dei videoproiettori.

 

 

Optoma H180X

Optoma H180XOttimo proiettore della Optoma, presenta una luminositò di 300 lumens e un’elevato contrasto di 18.000:1 fornisce una luminosa immagine di buona qualità. La rumorosità è molto buona, sopratutto in modalità Eco (28dB) ed è compatibile con il 3D e l’HDMI 1,4. Lo zoom ottico è piuttosto ridotto (1,1:1) e l’offset è solamente verticale, richiedendo quindi un minimo di attenizone nella scelta del posizionamento del videoproiettore,