Il termine 1080p indica una risoluzione video ad alta definizione con un rapporto d’aspetto di 16:9, caratterizzata da 1080 righe verticali, con scansione progressiva e non interlacciata. Sebbene non sia lo standard più elevato (esistono infatti strumenti che lavorano con definizione 2k e 4k) viene comunemente definito “Full High-Definition”.

Vediamo di seguito alcuni tra i migliori proiettori disponibili sul mercato con risoluzione nativa 1080:

BenQ W1070

BenQ W1070Personalmente ritengo il Benq W1070 uno dei migliori proiettori per home video: ad un prezzo accessibile (lo si trova per meno di 700€) si ha un prodotto dotato di ottima qualità video, con un contrasto elevato (10.000:1) e una buona luminosità (2000 lumens).

Come tutti i proiettori home video è ottimizzato per ambienti non perfettamente bui (a differenza dei proiettori home theater) e quindi la profondità del nero non è elevatissima, ma fornisce un’immagine chiara e luminosa.

E’ il proiettore ideale da posizionare in soggiorno, la sua modalità di funzionamento standard (Dynamic) privilegia infatti la luminosità sul contrasto e sul colore. Le altre due modalità (Standard e Cinema) privilegiano invece i colori e il contrasto.

La connettività è buona (è dotato di due porte HDMI), lo zoom ottico è di 1,3x ed è dotato di lens shift (ma solo verticale). La rumorosità si assesta sui 33dB, che scendono a 30 in eco mode

Cigliegina sulla torta, il Benq W1070 è 3D compatibile, rendendolo un ottimo prodotto anche per i videogiochi.

Optoma HD25-LV

Optoma HD25 LVVersione home video dell’Optoma HD25, la versione H23-LV presenta ovviamente una maggiore luminosità (quasi il doppio rispetto al fratello), con un ottima qualità video: l’elevato contrasto (20.000:1) e la luminosità (3200 lumens) rendono questo videoproiettore adatto alla visione di film in 3d anche in  stanze non perfettamente buie.

Come tutti i proiettori che lavorano in ambienti luminosi, la profondità del nero non è molto elevata, ma l’elevata luminosità fa si che l’immagine non perda di profondità.

Il proiettore è compatibile con il 3D, ha due connessioni HDMI e uno zoom ottico di 1,2x; la rumorosità è decisamente più bassa rispetto ai concorrenti (26dB)

Mancando di lens shift e avendo un offset verso l’alto del 15% la collocazione ideale è sopra un tavolo, grazie anche alla sua buona portabilità.

BenQ W1080ST

BenQ W1080STUn’altro ottimo proiettore della BenQ, un po’ più costoso del W1070, questa volta ad ottica corta.

Il BenQ W1080ST presenta un’immagine luminosa e definita, con caratteristiche di contrasto e luminosità molto simili a quelle del “cugino” W1070; la vera differenza tra questi due proiettori è la distanza di proiezione: il BenQ W1080ST infatti è un proiettore ad ottica corta, e riesce ad ottenere una diagonale di 120” a meno di due metri dallo schermo, rendendolo perfetto per stanze di piccole dimensioni.

Il proiettore ha uno zoom ottico di 1,3x ed è privo di lens shift, inoltre non ha praticamente offset, quindi se avete un tavolo particolarmente basso la scelta migliore potrebbe essere di fissare una montatura a soffitto.

Acer H6510BD

Acer H6510BDL’Acer H6510BD è probabilente uno dei proiettori Full HD 3D più economici che si possono trovare sul mercato (lo si riesce a trovare facilmente per 600€ o poco più).

Pur avendo i suoi difetti – in primis la resa del colore – questo proiettore mantiene delle buone prestazioni e un elevatissimo rapporto qualità prezzo e può rappresentare la soluzone ideale per molti utenti.

Il proiettore produce un’immagine molto luminosa (3000 lumens) con un buon contrasto (10.000:1); anche se non è particolarmente adatto all’home theater rimane un ottimo prodotto per l’home video e per i videogiochi.

Lo zoom ottico è 1,3x, e non ha lens shift, mentre l’offset è del 7% circa (in caso di fissaggio a soffitto potrebbe essere necessario un supporto che scenda leggermente dal soffitto).

Optoma HD26

Optoma HD26Altro eccellente modello della Optoma, caratterizzato da un contrasto molto elevato (25.000:1) e un’alta luminostà (3200 lumens), anche questo indicato per l’home video e per i videogiochi (per i quali tra l’altro ha anche una modalità dedicata che aumenta i tempi di risposta e il contrasto).

Uno dei punti di forza di questo proiettore è l’alta connettività, presenta infatti una porta HDMI e una MHL, oltre ad un connettore VESA 3D ed un link HDML per gestire con un solo telecoansdo diversi dispositivi HDMI.

La rumorosità è molto bassa 26dB in eco mode, lo zoom ottico è ridotto (1,1x) e manca di lens shift.