Asus S1Ultimo arrivato in casa Asus, l’S1 è un videoproiettore portatile molto compatto e leggero (dimensioni 11 x 10 x 3 cm e peso di 342 grammi) contenuto in un case di alluminio dalla linea minimalista.

Parlando di specifiche tecniche l’S1 non si discosta di molto dai suoi concorrenti: luminosità dichiarata 200 lumens, contrasto 1000:1 e, a detta del produttore riproduzione dell’intera gamma di colore. L’ottica è corta e permette di proiettare da una distanza minima di 70 cm fino a 250 cm (la distanza ottimale dovrebbe essere ad 1 metro dallo schermo, con una diagonale di 41 pollici).

La risoluzione nativa è WVGA(854×480) e utilizza la tecnologia 0.3″ DLP®, con lampada a LED, che garantisce una durata di vita della lampada molto elevata (30000 ore); anche qui niente di nuovo.

Il punto forte di questo proiettore invece è la batteria: l’S1 infatti monta una batteria integrata da 6000mA, che stando alle dichiarazioni di Asus dovrebbe garantire 3 ore di autonomia in proiezione (ad una luminosità di 50 lumens), con la possibilità di utilizzare il proiettore come battery pack di emergenza per ricaricare tablet, smartphone e quant’altro.

Conclusioni

Dal punto di vista tecnico si tratta di un valido prodotto per chi ha bisogno di proiettare slide e presentazioni “al volo”, avendo una elevata portabilità e un’ottima autonomia. Nonostante le immagini pubblicitarie mostrino una famiglia che guarda felicemente un film, con un proiettore portatile è impensabile riuscire ad ottenere prestazioni decenti da questo punto di vista (il discorso vale ovviamente per tutti i proiettori portatili, non solo per l’S1).

La possibilità di utilizzare il proiettore come battery pack è sicuramente un bel vantaggio per chi si muove molto per lavoro, anche se secondo me va considerata più una soluzione di emergenza che una seconda batteria (la maggior parte degli smartphone attuali ha una batteria da 2000-3000mA, non parliamo di tablet o altro), quindi o si usa il proiettore o si carica il callulare. Certo poter ricaricare il cellulare completamente scarico quando sei in trasferta e devi assolutamente fare quella telefonata/mail/call conference non ha prezzo (parola di ex consulente!).

A proposito di prezzo, quello dell’Asus S1 è di circa 290€.