Videoproiettore Home TheatherIl mercato dei videoproiettori per uso domestico si è arricchito, sopratutto negli ultimi tempi, di tantissimi modelli e tipologie, ma tutti questi modelli possono essere racchiusi in due grandi categorie: i Proiettori Home Theather e i Proiettori Home Video.

I videoproiettori del primo tipo sono adatti a chi ha la possibilità di creare nella sua casa una stanza cinema dedicata – in particolare una stanza completamente o quasi completamente oscurata – dove ricreare il più fedelmente possibile l’esperienza cinematografica. Si tratta dei proiettori con la maggiore qualità dell’immagine, perché essendo progettati per sale molto buie hanno un’elevatissimo contrasto e resa del nero. La loro luminosità non è molto elevata proprio perchè, dovendo proiettare in un ambiente buio, la luce eccessiva appesantisce l’immagine e affatica velocemente gli occhi.

I videoproiettori del secondo gruppo invece sono indicati per chi usa il proiettore in una sala di come il salotto, dove la possibilità di oscurare la stanza è limitata (o perché ci sono troppe fonti di luce o semplicemente perché si preferisce non stare completamente al buio). sono adatti a chi vuole uno schermo enorme per vedere un film, giorcare con videogiochi o navigare su internet, senza dover per forza sacrificare una stanza. Questo tipo di proiettori è più luminoso ( in alcuni casi molto più luminoso del precedente) e permette di ottenere immagini vibranti e luminose anche in presenza di luce ambientale. Per contro il livello del nero e il contrasto non sono ai livelli dei proiettori per Home Theather.

A parte queste grosse differenze, i videoproiettori per Home Theather e quelli per Home Video hanno una serie di caratteristiche che li differenziano gli uni dagli altri, come per esempio:

 

Home Theather

Home Video

Contrasto e livello del nero elevatissimi Luminosità elevata a discapito del contrasto e dl livello del nero
Risoluzione minima 1920×1080 Esistono ancora molti modelli con risoluzione nativa 720p
Di grosse dimensioni, poco adatti agli spostamenti Solitamente sono più piccoli, molti modelli portatili
Quasi sempre privi di audio integrato Spesso hanno un sistema audio integrato
Solitamente compatibili con gli standard HDMI e 1080p/24 Non sempre sono compatibili con gli standard HDMI e 1080p/24
Elevata possibilità di calibrazione dei colori e della gamma Non tutti i modelli hanno una elevata possibilità di calibrazione
Ventola silenziosa Ventola mediamente più rumorosa
Costo da medio alto a molto alto Costo da medio ad alto
Elevata connettività, trigger 12 volt quasi sempre presente Mediamente hanno una connettività meno elevata, solo pochi modelli dotati di trigger 12 volt
Progettati per uso in ambienti scuri Progettati per l’uso con luce ambientale